Anziani | aiuto anziani | bando

Data di scadenza: Chiuderà il 18/04/2024 17:00

Descrizione
La Regione Lazio intende promuovere il sostegno di azioni volte a rafforzare i servizi per l’invecchiamento attivo , per tutelare e garantire il diritto alla qualità della vita della popolazione anziana, per valorizzare il ruolo della stessa nella comunità attraverso la partecipazione alla vita sociale, economica e culturale, nonché per facilitare percorsi di autonomia e di benessere fisico, mentale, sociale e prevenire i fenomeni di discriminazione basati sull’età. Il presente avviso sostiene inoltre un insieme di azioni di assistenza sociale e sociosanitaria integrata di tipo domiciliare, che consentono alla persona di conseguire e mantenere la massima autonomia e indipendenza e svolgere un servizio preventivo per la tutela complessiva della salute. 

I progetti dovranno essere articolati su due livelli

  • al mantenimento del livello culturale e sociale; 
  • all’autonomia personale.

Soggetti beneficiari
Possono presentare una sola proposta progettuale, ATS costituite/costituende finalizzate all’inclusione socio-sanitaria dei destinatari formate almeno da tre soggetti tra i seguenti: 

  • enti del terzo settore; 
  • cooperative sociali; 
  • imprese, associazioni e fondazioni. 


Possono aderire inoltre, gli Enti pubblici e privati che possono concorrere al buon esito dei singoli percorsi di sostegno alla domiciliarità. 

I destinatari del presente Avviso sono gli anziani in condizione di svantaggio e di particolare vulnerabilità e fragilità sociale, che presentano le seguenti caratteristiche:

  • aver compiuto i 65 anni di età; 
  • vivere soli e nel proprio domicilio; 
  • con un reddito ISEE in corso di validità pari o inferiore a 20.000,00 euro; 
  • che non siano già destinatari di servizi a carattere socio-sanitario concessi per le medesime attività; 
  • essere residenti nella regione Lazio

Entità e Forme dell’agevolazione
Ogni progetto potrà avere un costo di massimo € 75.000,00
La dotazione finanziaria è pari ad € 3.000.000,00.

Spese ammissibili
I progetti per i quali si richiede il contributo devono essere finalizzati all’attuazione di uno o più dei seguenti ambiti di intervento con l’obbligatorietà dello svolgimento del punto 6, al quale dovrà essere dedicato il 30% del valore del progetto:  

  1. recupero psico-fisico, anche attraverso attività ludico-motorie, affinché la persona anziana mantenga l’autosufficienza, con conseguente miglioramento della qualità della vita; 
  2. attività ricreativo-culturali in favore della popolazione anziana; 
  3. promozione di attività lavorative ed artigianali; 
  4. promozione di momenti di lettura individuali o collettivi per stimolare la memoria contro la solitudine o come esperienza condivisa che faccia nascere un dialogo; 
  5. informazione e orientamento finalizzati all’acquisizione delle conoscenze inerenti i servizi socioassistenziali e sanitari; 
  6. assistenza domiciliare comprendente attività di cura personale, di supporto domestico, di stimolazione cognitiva e di socializzazione. 


Ciascun progetto dovrà essere articolato per gruppo di destinatari pari a 30 persone e,  datala natura della sperimentazione, deve avere una durata massima di 12 mesi. 

I costi ammissibili, quindi, sono rappresentati dalle voci di costo rientranti nella classificazione dei costi diretti del personale (interno ed esterno):

MACROVOCE A – RISORSE UMANE: 

  •    A.1 Progettazione dell’intervento sino al 5% del totale della voce A “spese di personale”; 
  •   A.7 Altre tipologie di personale (altre spese relative alle risorse umane direttamente riferibili all’operazione); 
  •   A.9 Direzione e controllo interno (monitoraggio, valutazione, ecc.) per una percentuale massima del 20% della voce A. 

MACROVOCE D – ALTRI COSTI: 

  • D.7 Altri costi calcolati su base forfettaria sul costo del personale. 

Le domande dovranno essere presentate in modalità telematica al seguente link: https://sicer.regione.lazio.it/sigem-gestione-21- 27/. 

Le domande verranno valutate tramite graduatoria con attribuzione di punteggio.

Sito di riferimento: https://www.lazioeuropa.it/bandi/insieme-per-fare/